Torino non è un luogo che si abbandona

Friedrich Nitetzsche
Filosofo

Il declino non è accettabile

LA BELLA ADDORMENTATA

Torino è una città che invita al rigore, alla linearità, allo stile. Invita alla logica e, attraverso alla logica, apre alla follia

Italo Calvino
Scrittore

Una consapevolezza da riconquistare

LA COMPOSTEZZA CREATIVA

Senza l’Italia, Torino sarebbe più o meno la stessa cosa. Ma senza Torino, l’Italia sarebbe molto diversa

Umberto Eco
Intellettuale, scrittore, semiologo

Abbiamo fame di cultura e di sviluppo?

UNA METROPOLI MAI SOLA

I costruttori di automobili hanno meno di un decennio per reinventarsi ed evitare di essere travolti

Sergio Marchionne
CEO Fca Group

L’innovazione richiede velocità

INDUSTRIA DA RILANCIARE

L'editoriale

Le sfide che ci attendono. A Torino e non solo

Le sfide che ci attendono. A Torino e non solo. Industria manifatturiera, formazione, famiglia. Sono i focus che Alberto Dal Poz, da pochi giorni nominato vicepresidente dell’Unione Industriale di Torino e presidente uscente di Federmeccanica, affida ai microfoni di #Futurabile. Le sfide che ci attendono? Lo fa per individuare le priorità che devono coinvolgere Torino […]

di Carla
De Meo

Carla De Meo

#CreaTO è passione civile

#CreaTo Dopo #MigrAction è arrivato il 6 maggio il terzo appuntamento del ciclo #RoadtoFuturabile. Si tratta del percorso immaginato per illustrare i 23 punti di Robusta Taurinorum, il programma ideato e scritto dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriale di Torino. Ovvero 23 snodi cruciali per il rilancio della città metropolitana.

#CreaTO nasce dalla passione per Torino e per la creatività. È un ingrediente formidabile la creatività: è italiano, è torinese, è – soprattutto – un modo di essere. Ed è strategico non solo per l’attività imprenditoriale, ma per tutta una comunità che intenda essere civilmente orientata al futuro: scuola, formazione, anche la politica, purché tutte orientate al bene comune.

Hanno partecipato a #CreaTO Daniela Lucangeli, Daniele ManniArianna Ortelli ed Enrico Gentina. L’evento è stato seguito in diretta streaming da oltre un centinaio di persone che hanno dialogato fino a tarda sera con gli speaker.

Diventiamo un lab di creatività

Una delle più belle definizioni porta la firma dello scrittore piemontese Gianni Rodari: «La creativitàannotava nella sua “Grammatica della fantasia” – è insita nella natura umana ed è quindi alla portata di tutti. Non perché tutti siano artisti, ma perché nessuno sia schiavo». È una straordinaria indicazione di vita, un potente sostegno all’attività d’impresa e alle iniziative formative e culturali. Ne parliamo in Robusta Taurinorum. Perché ne siamo convinti. #CreaTo può diventare un lab di saperi diversi se abbiamo a cuore il futuro del nostro territorio.

IL FUTURO È DEGLI ABILI E NON DEGLI ALIBI. - Perchè FUTURABILE?

FUTURABILE indica l’abilità a creare futuro. Per se stessi, la propria vita, il proprio lavoro.

QUESTO BLOG È PER LA COMUNITÀ DI TUTTA L’AREA METROPOLITANA TORINESE

Nasce da una idea del Gruppo Giovani Imprenditori di Torino, che ha intitolato “FUTURABILE” l’assemblea del 19 novembre 2018. Un incontro inusuale, in un teatro cittadino, per dire che abbiamo tutti desiderio di futuro, ma che intendiamo costruirlo senza barricate: con garbo, intelligenza e creatività, “dentro” e non in isole protette.
Questo, cari Futurabili, non è un blog di partito, ma è un blog politico nel senso migliore. Perché riguarda il bene comune. Non è un blog di giovani o vecchi, ma di tutti noi, perché si può essere Futurabili a quindici anni come a novant’anni.
Ci proviamo? Dialoghiamo, mettiamo insieme idee, energie e proposte, approfondimenti, suggestioni: senza slogan, ma con concretezza, rispetto e voglia di fare.

Nessuno ha la bacchetta magica, ma può essere un buon inizio provare a mettere a disposizione degli altri i propri talenti.

Torino deve dare piena cittadinanza alla innovazione
Arianna Ortelli
La Torino di domani?

TORINO È IL NOSTRO FUTURO. FUTURABILI SIAMO NOI

Abbiamo pensato di aprire questo blog per ragionare con tutti i torinesi sul nostro futuro mettendo in campo le migliori abilità di tutti

ALBERTO LAZZARO. Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Torino.

Parliamo di Torino

Cartoline da Torino

Il Futuro dà colore

I Luoghi abbandonati

Torino Indivisa

Fratelli di Italia