Social media #Futurabile

Un blog per tornare a dialogare su Torino, la città metropolitana e la sua voglia di futuro. Muovendosi sul Web con senso di responsabilità

Social media #Futurabile
25Mar '22

Social media #Futurabile

Social media #Futurabile. Ovvero, si riparte. Il blog promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione Industriali Torino ritorna, con garbo, com’è nello stile subalpino. In occasione, questa volta, dell’evento Transition. Provando a usare parole non ostili, ma costruttive, diffondendole di più su Twitter, Facebook e YouTube. A due anni dalla pandemia, non siamo ancora fuori dal tunnel. In più incombono i giorni di angoscia e incertezza per la guerra d’invasione in Ucraina da parte della Russia di Putin.

Social media #Futurabile. Spesso, sui social, non c’è verso di ragionare. Non lo si fa con gli slogan, non accade quando non ci sono contenuti. #Futurabile prova a dire il contrario, in punta di piedi, rimandando a quell’alfabeto civico che è #RobustaTaurinorum, ricordate?, con le sue parole chiave ancora molto da approfondire. E che metteremo sotto la lente nelle settimane a venire.

Social media #Relazioni. A Torino manca leadership. È ciò che ha detto pochi giorni fa l’economista Romano Prodi, ex presidente della Commissione Ue, commentando lo scarso appealing che il territorio esprime per investitori stranieri importanti. È vero, c’è molto da ricostruire, soprattutto in termini di classe dirigente. Per di più, siamo in pieno inverno demografico. Ma non per questo bisogna desistere. Il futuro si costruisce con buone relazioni che aiutano a migliorare il senso civico. E qui ci sono persone che hanno una grande voglia di vivere la transizione con intelligenza.

releated posts

ADD YOUR COMMENT

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.