Torino può ripartire. Se vuole.

L'economista Giuseppe Russo, direttore del Centro Einaudi di Torino, racconta le opportunità della città per «tornare in pista»

23Dic '20

Torino può ripartire. Se vuole.

Torino e il suo futuro. Ho conosciuto Giuseppe Russo un paio d’anni fa grazie a questo blog, ed è stato amore a prima vista. Ci sono argomenti con i quali ho relazioni complicate: l’economia è uno di quelli. Le dinamiche che regolano la nostra capacità di guadagnare, spendere, risparmiare, crescere o decrescere mi hanno sempre affascinato. Mai mi si sono rivelate come accessibili.

Torino e l’economia. Poi, grazie a Giuseppe Russo, ecco l’epifania. Giuseppe (ci diamo del tu, per me un onore) è un economista, è giovane (nel senso che è del 1961), ed è il direttore del Centro Einaudi di Torino. Ha un pregio straordinario: racconta l’economia in modo tale che anche un analfabeta economico del mio livello, può iniziare a comporre qualche brandello del puzzle. A dirimere un po’ la nebbia, a intuire cosa gli accade intorno.

Questa sua attitudine all’analisi, alla divulgazione e alla progettualità, si trasforma in passi concreti. Da tempo è una sensibilità che si affianca  a uno studio sulla città metropolitana che si chiama Rapporto Giorgio Rota. giunto alla ventunesima edizione.

Si tratta di un ampio, approfondito, propositivo, sguardo socio-economico sul capoluogo piemontese. È molto atteso da una bella fetta di opinione pubblica. I decisori lo temono non poco. Le ragioni sono facili da intuire: Il Rapporto Giorgio Rota è uno studio tanto indipendente quanto fondato. I suoi numeri sono inappellabili. Non solo: lo studio del Centro Einaudi, e qui, secondo me, c’è tutta la forza del lavoro fatto dai ricercatori,  cerca sempre di individuare i punti forti, le occasioni da non perdere, le opportunità che si stagliano all’orizzonte.

Anche e soprattutto in questo 2020 segnato dal Covid19. Non a caso il Rapporto nell’anno della pandemia è all’insegna di una sola parola: RIPARTIRE.

 

 

releated posts

ADD YOUR COMMENT

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.